Deregulation non aiuta natalità

«Se continuiamo a concentraci sui diritti individuali, invece di sviluppare politiche familiari, rischiamo di non fare più figli e di restare nel baratro demografico in cui siamo caduti». A lanciare l’allarme è Emma Ciccarelli, presidente del Forum delle Associazioni Famigliari del Lazio, che raccoglie 49 associazioni impegnate in questi giorni con la ‘Desiderio di famiglia’, la IIIˆ edizione del meeting “E…state in famiglia”, l’unico evento su Roma interamente dedicato alla famiglia, che si conclude oggi.

 

«In questi giorni ci siamo confrontati con le istituzioni regionali e comunali, e con esperti di alto profilo, ne usciamo soddisfatti per la risposta delle famiglie, che di anno in anno cresce consolidando il meeting, ma con un po’ di amaro in bocca se pensiamo che nel nostro Paese non si fanno più figli, che vuol dire che la famiglia sta scomparendo – prosegue Ciccarelli -. La deregulation non ci aiuta, ci vuole il coraggio d investire in scelte che guardino al futuro. Chiediamo quindi con urgenza misure di sostegno alla natalità, da affiancare a incentivi per una fiscalità a misura di famiglia per tornare a far crescere l’Italia».

 

«Vedere i giovani universitari impegnati al meeting nei laboratori, molto partecipati, sui temi dedicati a chi vuole metter su famiglia, dal lavoro all’affettività, ci fa sperare per il futuro. Finché ci saranno giovani che desiderano una famiglia, nonostante le difficoltà, ci sarà la possibilità di risollevarsi dalla crisi», conclude Ciccarelli, dando appuntamento al prossimo anno.

 

 

Condividi

I commenti sono chiusi